Auto e design: le grandi case automobilistiche si confrontano anche sull’interior design


L’automobile fin dalla sua nascita ha sempre trasmesso lo stile e l’eleganza dell’epoca tanto che in molti casi è andata ad identificare in maniera totalizzante alcuni decenni o personaggi. Classe e lusso sono diventate di volta in volta le caratteristiche più importanti per le grandi case automobilistiche che, oltre alle linee esterne, sono andate a personalizzare e rendere unici ed esclusivi anche gli interni delle auto e non solo di quelle.

Da molti anni, infatti, si vedono i grandi marchi automobilistici affacciarsi al mondo della moda con particolari creazioni tecniche, attraverso l’uso di  materiali unici e linee che ricordano in tutto e per tutto le vetture più celebri.

 

È però degli ultimi mesi la creazione di collezioni molto particolari dedicate all’arredo innovativo.  Sempre più, infatti, sono gli interior design che, prendendo spunto dalle automobili più lussuose e uniche, hanno creato oggettistica griffata per le abitazioni che richiamano nel dettaglio il marchio automobilistico sfruttandone l’appeal di gusto ed unicità. Prestigio, materiali innovativi per il mondo dell’arredamento, ma soprattutto scelte uniche nelle forme e nelle caratteristiche, sembrano essere le peculiarità più tangibili che le case automobilistiche hanno prediletto per caratterizzare le loro collezioni.

 

Accessori e pregiati mobili sono gli articoli proposti dall’italianissima Maserati che proprio sulla qualità punta per la sua proposta. Scrivanie in ebano progettate da Gentili, accessori per la cucina nati dalla fantasia di Robin Lenvien e complementi come lampade progettate dai fratelli Guzzini sono solo alcuni dei pezzi da collezione.

 

Per la casa ma anche per l’ufficio è rivolta la collezione Drive Me Home di Aston Martin, che fa del lusso la sua idea primaria, puntando alla riconosciuta qualità del Made in Italy. Divani e Chaise Longue sinuose nonché lampade e particolari accessori futuristici progettati da celebri designer come Emanuele Canova, con la particolarità di utilizzare esclusivi materiali mai utilizzati in questo campo ma diffusi nel mondo automobilistico. Una fusione unica di stili, prestazioni e forme.

 

Revival degli anni ’50, ’60 e ‘70 è invece la collezione creata da Roberto Brandoli e ispirata al più celebre cavallo italiano: la Ferrari. Arredi esclusivi e inediti che nascono dalla passione per queste automobili e il restauro di esemplari d’epoca. Piccoli dettagli che riprendono le linee che da sempre caratterizzano queste auto e le rendono uniche nelle forme e nei colori.

photocredit  luxurygoesliving.blogspot.it

Condividi!

24 settembre 2012  |  News, Tecnologia  |  ,  |  Nessun commento

Le ultime modifiche al codice della strada


Divieto di Accesso ai lavori pesanti

Il Codice della Strada è senza dubbio uno dei codici più complessi da interpretare: molte volte può mettere in difficoltà per quanto riguarda la sua applicazione sopratutto dal punto di vista delle sanzioni e del rispetto delle punizioni previste.

Il 19 giugno scorso è stato fatto però un grosso passo in avanti per quanto riguarda la semplificazione e l’effettiva applicazione della normativa con l’approvazione alla Camera dei Deputati della delega al Governo a rivedere completamente il Codice della strada affinché diventi uno strumento utile e semplice da usare sia per il singolo cittadino che per gli enti locali e le forze di polizia delegate alla sua applicazione.

 

Le principali modifiche fanno riferimento agli ambiti di essenzialità, chiarezza e semplicità, tre caratteristiche che ad oggi si fa fatica a ritrovare tra le pagine del codice. Le materie che il governo dovrà andare a regolare sono innanzitutto rivolte alla non discriminazione in ambito europeo con sanzioni più pesanti per le infrazioni gravi e ripetute nel tempo. Anche comportamenti pericolosi saranno trattati con maggiore rigidità per favorire la consapevolezza dell’importanza delle regole.

 

Allo stesso tempo verranno semplificate le comunicazioni con il cittadino e la sua interazione con gli enti preposti attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie e in particolare internet per notifiche, comunicazioni e altro. Con questi nuovi sistemi di notifica verranno quindi agevolati i cittadini che pagheranno la loro sanzione nei tempi previsti e premiati i cittadini “virtuosi”.

Verrà così modificata anche la procedura per ottenere ricorsi le cui tempistiche passeranno da 60 giorni a 30 giorni; scaduto questo termine il ricorso sarà considerato nullo.

 

Le nuove normative andranno inoltre a toccare il mondo delle patenti speciali e dei requisiti fisici per l’ottenimento della patente di guida e il suo rinnovo, nonché le norme di circolazione durante il periodo invernale e con particolari agenti atmosferici (questione particolarmente importante per il mondo dei motociclisti).

 

 

pgotocredit Creative Commons License Lino M via Compfight

 


Condividi!

10 settembre 2012  |  News, Sicurezza Stradale  |   |  Nessun commento

Bimbi in auto? usa il seggiolino


Secondo gli ultimi dati, sono molti i genitori che portano i bambini in automobile senza utilizzare l’apposito seggiolino, soprattutto se si tratta di spostamenti in città. Il numero dei bambini morti per incidente stradale è in aumento rispetto al 2009 anche a causa, quindi, di scorrette abitudini.

Assogiocattoli, Fondazione ACI Filippo Caracciolo e Polizia Stradale, si uniscono per promuovere la sicurezza stradale e in particolare l’uso dei seggiolini nel trasporto di bambini e neonati.

leggi notizia su dallapartedichiguida

 

 


photocredit عبدالمجيد المطيويع via Compfight

Condividi!

Focus: a tutta elettricità per la Ford ecologica


Nei programmi di Ford c’è il lancio di ben cinque veicoli che useranno diverse tipologie di propulsione elettrica e che dovrebbero arrivare sul mercato europeo già nel 2013.

La tendenza è quella di una sempre maggior quota da mercato riservata alle vetture che vantano una certa attenzione al risparmio energetico, dalle ibride a quelle con alimentazioni alternative. Ford ci vuole riuscire producendo e vendendo entro il 2020 una quota di macchine elettrificate che dovrebbe andare dal 10 al 25% del suo businness totale.

notizia IlSole24Ore

 

 

 

photocredit Creative Commons License Kevin Dooley via Compfight

Condividi!

Ricordate Supercar? L’auto che guida da sola


Vi siete goduti il video? A qualcuno sarà venuta anche un po’ di nostalgia. Possedere una macchina come K I T T Continua a leggere


Condividi!

6 giugno 2012  |  News, Tecnologia  |  ,  |  Nessun commento

Per pneumatici efficienti e sicuri c’è una nuova etichettatura


L’efficienza economica e la sicurezza stradale relative ai pneumatici saranno valutate e certificate da una nuova etichettatura a partire dal 1 novembre di quest’anno.

I parametri sui quali si baseranno le valutazioni sono:

  • resistenza al rotolamento
  • aderenza su fondo bagnato
  • rumore esterno da rotolamento

Introdotta dal Regolamento UE 1222/2009, la nuova etichettatura ha l’obiettivo di migliorare la sicurezza e l’efficienza economica ed ambientale del trasporto su strada, attraverso la scelta più consapevole da parte degli utenti che acquistano il prodotto e agevolando quindi l’acquisto di pneumatici più sicuri secondo dati standard e oggettivi.

Più info sul sito pneumaticisottocontrollo.it

 

photocredit Creative Commons License Giacomo Carena via Compfight


Condividi!

28 maggio 2012  |  News, Sicurezza Stradale  |   |  Nessun commento

Donne e motori: quando il volante è rosa!


Scritto da Aldo Ferrara, Maria Leitner e Ezio Zermiani, il volume “Race & Grace, Quando il volante è rosa”, mette in evidenza  che le donne al volante, contrariamente ai tanti proverbi e luoghi comuni, sono in generale molto piu’ attente, Continua a leggere


Condividi!

23 maggio 2012  |  News, Sicurezza Stradale  |  Nessun commento

l’ACI: siete tutti invitati…a non fare benzina!


GasolineQuesta volta non sono gli autotrasportatori a protestare in prima linea contro il caro benzina, né i benzinai a chiudere per sciopero. Questa volta è l’Automobile Club Italiano Continua a leggere


Condividi!

Regola l’andatura e riduci i consumi: su Mercedes oggi puoi


Si chiama Predictive Powertrain Control, il primo Tempomat GPS che regola l’andatura sulla base del percorso da effettuare. Continua a leggere


Condividi!

A scuola di sicurezza stradale: un progetto in provincia dell’Aquila


La seconda edizione del progetto della provincia dell’Aquila, fortemente voluto e sostenuto dal presidente  Antonio Del Corvo e dall’assessore alla viabilita’ Guido Liris, quest’anno si intitolerà  ”Provincia sicura al 100% verso il 2012”  e avrà inizio sabato 26 maggio.

Durante il primo, che vedrà coinvolti in particolare i ragazzi delle IV classi superiori, incontro si affronterà il delicato tema delle sostanze psicotrope e di tutte le conseguenze penali, amministrative e fisiche del loro utilizzo. Lo stesso giorno verrà inaugurato il servizio  bus gratuito nella citta’ di Castel di Sangro.

L’obiettivo è quello di diffondere il valore della sicurezza e del divertimento sanoattraverso diverse iniziative che andranno avanti quest’anno fino a novembre.

Riportiamo fonte della notizia ASCA


Condividi!

22 maggio 2012  |  News, Sicurezza Stradale  |  Nessun commento
preventivo assicurazione auto preventivo assicurazioni moto preventivo assicurazione altri veicoli