6 Commenti


  1. Ottima spiegazione! Non potevate essere più chiari!
    Bene, aspetterò di arrivare in classe 1 (spero presto) per poter usufruire del vostro sconto allora!
    Ne aprofitto pe rfarvi i complimenti per il blog, bravi! Proprio una bella idea!

  2. la mia domanda è questa: ho sottoscritto la mia polizza auto con la fondiaria gruppo SAI, sono cinque anni che sono in prima classe e mi hanno detto che non ho diritto al bonus protetto perché sono un nuovo assicurato, possibile?

  3. Ciao Vito, abbiamo passato la tua segnalazione e i tuoi contatti ai colleghi che si occupano di polizza assicurative, che ti contatteranno presto all’email che hai lasciato per la pubblicazione del tuo commento.
    Speriamo che vada tutto bene, vedrai deve esserci stato un malinteso.

  4. Sono un Vs assicurato da anni, anzi lo siamo tutti in famiglia. Totale 5 assicurazioni.
    Cercavo di capire la formula del bonus malus e la Vs spiegazione è chiara.
    Non sono per nulla d’accordo sulla procedura che permette a ognuno di rivolgersi alla propria assicurazione e di chiedere i danni.
    Vorrei sapere come posso dimostrare alla mia assicurazione, Fondiaria SAI, che in due casi di piccoli urti in cui sono occorsi i miei figli, nel primo la controparte mi ha chiesto per telefono l’ammontare del danno moltiplicato per tre (mi sono rifiutato di corrisponderglielo), nel secondo le due auto NON hanno avuto DANNI, ma la controparte ha denunciato ugualmente il fatto alla sua assicurazione e non so assolutamente cosa abbia dichiarato e cosa pretenda.
    In entrambi i casi ho ricevuto una lettera dalla SAI di Moncalieri che mi invitava a faxare (entro 7 gg. dal ricevimento) le mie deduzioni o a presentarle alla mia Agenzia.
    Io ho contattato a mia Agenzia, ho presentato la mia denuncia, ma non sono riuscito ad avere maggiori informazioni sulle richieste della controparte.
    Potete aiutarmi Voi?
    Grazie dell’attenzione.

  5. Salve Antonio, abbiamo ricevuto il suo commento e la ringraziamo, anche se non c’è molto che si possa fare da parte nostra. Noi siamo Dialogo e non SAI – stesso gruppo, ma società e uffici totalmente diversi da quelli della nostra casa madre Fondiaria SAI.

    Ci dispiace sentire che probabilmente è stato vittima di una truffa ai danni dell’assicurazione da parte di quei signiri che, non avendo riportato danni, hanno invece presentato richieste rimborsi per danni non esistenti. Ci auguriamo che lei abbia delle prove (foto del momento dell’incidente, o dello stato del suo mezzo che, se non ha un graffio, non può far si che l’alto mezzo abbia danni), perchè in questo caso potrebbe rivolgersi all’ISVAP, istituto di vigilanza, che è molto attivo nelle investigazioni antifrode.

    Per il resto le suggeriamo di mettersi di nuovo in contatto con la sua agenzia SAI per info lato sua polizza (bene che abbia fornito il materiale richiesto nei tempi previsti), e con gli automobilisti coinvolti negli incidenti, chiedendogli delucidazioni circa la loro assicurazione, la loro agenzia, e la loro denuncia di sinistro. Noi non possiamo far altro che farle tanti auguri, e ringraziarla di nuovo per il suo contatto.

  6. Piacevolmente sorpreso dalla velocità della Vs cortese risposta alla mia richiesta, intendo ringraziare sentitamente per il parere e il suggerimento. Buon lavoro e buona giornata.

preventivo assicurazione auto preventivo assicurazioni moto preventivo assicurazione altri veicoli