Bmw Art Cars: opere d’arte su quattro ruote


Le BMW Art Cars sono ormai famose in tutto il mondo: sin dal 1975 rappresentano il perfetto connubio tra arte e motori e oggi continuano ad avere un grande successo.

bmw-logoQueste particolari opere d’arte nascono da un idea del pilota francese Hervé Poulain, che per primo chiese ad un artista di dipingere la vettura con la quale avrebbe gareggiato. Riprendendo questa iniziativa nel 1975, l’artista americano Alexander Calder dipinse un’auto da corsa BMW, mettendo così le basi ad una tradizione. L’esperimento Art Car piacque così tanto che negli anni successivi passò ad una serie di celebri artisti pop: Roy Lichtenstein, Andy Warhol e Robert Rauschenberg.

Il mese scorso la casa automobilistica BMW ha annunciato l’uscita del suo nuovo capolavoro, un’auto resa opera d’ arte dalle mani di un autentico talento creativo: si tratta di Jeff Coons, uno degli artisti contemporanei più quotati ed apprezzati che ha fatto della propria arte una miniera d’oro facendo tesoro dell’eredità della Pop Art e attuando un restyling della realtà in versione patinata.

Vi mostriamo alcune delle BMW Art Cars più particolari, iniziando da quella disegnata da Andy Warhol nel 1979.

art-car-warhol

Questa invece, è l’opera d’arte di David Hockney realizzata nel 1995:

art-car2

Ecco la prima Art Car della storia BMW: Alexander Calder, 1975

artcaralex

Abbiamo anche trovato questa immagine di BMW Art Car su Google, ma non riusciamo a capire chi possa essere l’artista. Lo conoscete?

bmw-art-car

A proposito, che ne pensate di queste opere d’arte contemporanea su ruote? A noi di Dialogo Assicurazioni piacciono molto, non vediamo l’ora di poter ammirare le prossime creazioni degli artisti di BMW Art Cars!


Condividi!


I Commenti sono chiusi.

preventivo assicurazione auto preventivo assicurazioni moto preventivo assicurazione altri veicoli