Bimbi a bordo


bimbi-a-bordo

 

Quando si viaggia in auto con i bambini le parole d’ordine sono: sicurezza, comodità e organizzazione! Allora vediamo insieme alcuni consigli utili per semplificare la vita alle mamme e non far vivere al bambino il viaggio come un incubo.
LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO
L’uso del seggiolino in auto è un grande gesto d’affetto verso il vostro bambino e un’assunzione di responsabilità dovuta per la sua sicurezza. I seggiolini auto sono appositamente studiati per contenerlo, avvolgerlo e proteggerlo in modo specifico, secondo i massimi livelli di accoglienza e sicurezza. Per il Codice della Strada e la normativa europea, i nostri piccoli – dalla nascita fino al raggiungimento di 1,5 m di statura e con peso inferiore ai 36 kg – devono sempre viaggiare con un dispositivo di ritenuta omologato ed adeguato alle caratteristiche fisiche specifiche. In tal senso, il seggiolino deve essere scelto in base al peso del bambino seguendo i criteri del Cds, che prevede cinque diversi “gruppi di massa”.

Quando i bimbi sono molto piccoli, per ragioni di sicurezza viaggeranno nel sedile dietro e girati in senso contrario a quello di marcia.
Ecco allora che un consiglio da seguire è quello di dotarsi di alcuni appositi specchietti che, opportunamente sistemati, permettono alla mamma di controllare il piccolo senza doversi voltare o fare manovre pericolose o, ancora, spostare lo specchietto retrovisore in posizione sbagliata rispetto alla sua vera funzione.
Questi specchietti inoltre hanno diverse forme che divertono il bimbo mentre viaggia (carinissimi quelli a forma di orsetto!)

COMODITA’
Dopo aver garantito sicurezza e comodità al piccolo, pensiamo adesso anche alla comodità della mamma nelle operazioni di salita e discesa del bambino dall’auto. Non tutti sanno che esiste uno speciale seggiolino creato appositamente per facilitare il posizionamento del bambino in macchina. Si tratta di un modello girevole che permette alla mamma di mettere a sedere e assicurare il bambino in posizione frontale (si ruota infatti verso la portiera) per poi essere nuovamente ruotato nella posizione consona alla sicurezza!

ORGANIZZAZIONE E…GIOCO!
I viaggi in auto con i bambini, anche se un po’ più lunghi di quelli quotidiani, non devono diventare un incubo, né per il piccolo né per i genitori.
Ecco allora che è importante organizzarsi al meglio ed equipaggiarsi di tutto il necessario per superare possibili imprevisti.
E’ buona norma avere sempre con sè qualcosa che possa distrarre e divertire i bambini sia in caso di viaggi lunghi che in caso di code che potrebbero rallentare l’arrivo a destinazione.
La tecnologia ci viene ormai incontro in tutto e sono ormai piuttosto diffusi strumenti di car entertainement: lettori dvd portatili e piccoli schermi possono essere sistemati sulla spalliera del sedile davanti per permettere la visione ai passeggeri, mentre videogiochi e altri dispositivi mobili sono ormai pane quotidiano per i nostri figli.
Ma il vero progetto futuristico è rappresentato dai finestrini interattivi che possono visualizzare cartoni animati e filmati o funzionare da piattaforme di gioco per alcune applicazioni, direttamente sul vetro laterale della macchina. Sogno? Beh per il momento prototipo!
Un’idea più semplice, ma sempre vincente, è quella di portare uno dei giocattoli preferiti del bambino, collaudato per essere sempre di suo gradimento e che gli infonda la stessa sicurezza e serenità della sua cameretta dei giochi. E’ altrettanto importante, pero’, prevedere anche una novità che, in caso di malumore o noia, rappresenti un diversivo e catturi la sua attenzione… almeno per un po’!

 

Photocredit: gagilas

Condividi!



I Commenti sono chiusi.

preventivo assicurazione auto preventivo assicurazioni moto preventivo assicurazione altri veicoli